Oltre l'orizzonte dell'anima: il cammino della mistica

Sezione: 

Oltre l'orizzonte dell'anima: il cammino della mistica

Una conferenza sulla mistica come “via del distacco”, che va oltre l’orizzonte dell’anima, verso lo spirito. Dopo un lungo oblio, la mistica sta infatti riemergendo non solo come unica possibilità di lingua universale delle religioni, in mezzo alla Babele dei linguaggi teologici, ma anche e soprattutto quale itinerario privilegiato verso la conoscenza essenziale, quella di noi stessi. Proprio sotto questo profilo, si deve infatti notare come non sia la teologia, tutta dipendente dai contenuti storicamente condizionati della Bibbia, e neppure la psicologia, frammentata in mille rivoli, a ricordare che l’essere umano è costituito non solo da corpo e anima, ma anche, e soprattutto, da spirito. Esso, infatti, emerge quale nostra realtà essenziale, libera e beatificante, solo dopo che ci si è liberati da tutte le determinazioni che ingombrano la psiche, che, come la mente-scimmia descritta dal buddhismo, saltella da un contenuto all’altro, senza mai trovare pace.

 

SCARICA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Per acquisto biglietti e informazioni sull'accesso visita www.dialoghisulluomo.it

L’accesso a tutti gli eventi del festival, per gli spettatori con più di 12 anni, sarà consentito solo se muniti della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass).